Soluzioni assicurative per ogni esigenza

Rinnovo Patente con Visita Medica in sede

Servizi per pratiche conto terzi e conto proprio

Pratiche Auto

Passaggio di proprietà

Vuoi acquistare o vendere un nuovo veicolo e non sai come, dove o quando effettuare il passaggio di proprietà? Venendo nella nostra agenzia potrai sbrigare questa pratica velocemente e senza intoppi! In questa sezione del nostro sito puoi inoltre trovare tutte le informazioni relative al servizio e l'elenco dei documenti da portare con te per avviare la pratica.

Vendere o comprare un veicolo richiede necessariamente lo svolgimento di un passaggio di proprietà per comunicare al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) e alla Motorizzazione i nuovi dati del proprietario. A seguito di tale operazione verranno rilasciati un nuovo CDP (certificato di proprietà) e l'aggiornamento della carta di circolazione mediante tagliando adesivo da apporre sulla stessa.

Per gestire questa pratica auto è necessario presentarsi presso l'agenzia abilitata STA sportello telematico dell'automobilista con i seguenti documenti:

  • Certificato di Proprietà (CDP) cartaceo o digitale (CDPD);
  • Carta di circolazione;
  • Presenza fisica, documento d' identità in corso di validità e codice fiscale dell'acquirente;
  • Presenza fisica, documento d' identità in corso di validità e codice fiscale del venditore;

Vieni a trovarci con questi documenti e, una volta avviata la pratica, ti forniremo un permesso provvisorio per continuare a circolare. Dopo pochi giorni potrai quindi ritirare presso la nostra agenzia la carta di circolazione aggiornata. Ti ricordiamo inoltre che l'autentica del notaio sull'atto di vendita non è più necessaria, e che penseremo a tutto noi! Anche in presenza di situazioni più complesse (ad esempio se il veicolo è un autocarro, il proprietario è una società di leasing etc.) non esitate a contattarci, queste pratiche sono la nostra specialità e penseremo noi a gestire per conto tuo tutto l'iter burocratico.


È NECESSARIA LA PRESENZA DI VENDITORE E COMPRATORE PER EFFETTUARE IL PASSAGGIO DI PROPRIETÀ?

Per effettuare un passaggio di proprietà non è necessario che compratore e venditore siano entrambi presenti. Tuttavia, affinché la pratica possa essere completata, è necessario che:

- Il venditore sia presente per l'autentica di firma degli atti di vendita;
- Il compratore sia presente per la trascrizione, purché si sia in possesso di un atto di vendita con firma autenticata.

COSA SI RISCHIA A NON EFFETTUARE IL PASSAGGIO DI PROPRIETÀ?

Non adempiere agli obblighi connessi al passaggio di proprietà può creare seri problemi, sia al venditore che al compratore. Ad esempio, nel caso non venissero aggiornate la carta di circolazione ed il certificato di proprietà entro 60 giorni dall’autentica della firma sull’atto di vendita scatterebbe il rischio di incorrere in sanzioni e di vedersi ritirata la carta di circolazione, in caso di controllo su strada, in virtù dell'articolo 94 del Codice della Strada.

COSA CAMBIA TRA UN PASSAGGIO DI PROPRIETÀ TRA PERSONE FISICHE ED UNO TRA UNA PERSONA FISICA ED UN SOGGETTO GIURIDICO?

Nulla. La pratica è la stessa, sia in termini di iter che di costi.

È POSSIBILE VENDERE UN VEICOLO QUANDO IL PROPRIETARIO SI TROVA ALL'ESTERO O NON È DISPONIBILE?

Si, ma è necessario possedere una procura a vendere, con il supporto di un notaio. Se hai questo tipo di problema vieni a trovarci per ricevere una consulenza gratuita.

COSA CAMBIA CON IL NUOVO CERTIFICATO DI PROPRIETÀ DIGITALE?

È ufficiale, dal 5 ottobre 2015 il certificato di proprietà cartaceo dei veicoli è diventato digitale. Questa novità rientra in un piano del Governo volto a tagliare i costi della pubblica amministrazione. Misura in cui rientrerà anche l’abolizione dell’ente dedicato all’emissione dei certificati di proprietà, ovvero il PRA (Pubblico Registro Automobilistico).

Il certificato di proprietà, che raccoglie tutte le informazioni amministrative di un veicolo, sarà quindi sostituito da un codice numerico tramite cui si potranno consultare direttamente online tutte le informazioni relative al veicolo. Il documento cartaceo sarà invece inglobato, probabilmente a partire da luglio 2016, nella carta di circolazione, ovvero il documento emesso dalla Motorizzazione volto a contenere tutte le informazioni tecniche di un veicolo.

Come è noto il PRA è responsabile dei certificati di proprietà, quel documento contenente tutte le informazioni amministrative di un veicolo. In caso di abolizione scomparirebbe anche questo documento le cui informazioni, tuttavia, saranno inserite nella carta di circolazione, che attualmente viene emessa dalla Motorizzazione e contiene tutte le informazioni tecniche di un veicolo. Un solo documento quindi, per le informazioni tecniche ed amministrative, che varrà anche come documento di proprietà.

Questa riforma, che dopotutto non comporta grandi disagi per gli automobilisti, nasce dall’esigenza di snellire la pubblica amministrazione e di ridurre la spesa pubblica. La conseguenza più importante, e sicuramente la più auspicabile, sarà quindi quella di far risparmiare tempo e denaro agli utenti, oltre che allo Stato!

CONSIGLI:

  • Per maggiore sicurezza e non avere brutte sorprese è consigliabile fare una visura al PRA (o presso la Motorizzazione, dopo l'eliminazione del PRA prevista nella legge di stabilità sopra citata) per avere una conoscenza sulla situazione amministrativa del veicolo (multe arretrate, blocchi amministrativi, ecc.);
  • Il passaggio di proprietà del veicolo usato deve essere effettuato (per non incorrere in sanzioni ) entro 60 giorni dalla firma autenticata del venditore sull'atto di vendita

1512

Contattaci!

 Roma

 Via Cinquefrondi, 61/A - 00173 Roma

 06 7222063

 Fax: 06 72910220

Clicca qui per contattarci via mail

SIAMO SU FACEBOOK!

ANAGNINA SERVICE

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni